sabato 16 aprile 2011

• Come ti vedi

Più tempo trascorri a piangerti addosso, maggiori saranno le cose per le quali dovrai preoccuparti e sentirti dispiaciuto. Se ti ostini a vederti come vittima, finirai col vivere la tua vita come una vittima.
Non deve essere così. Perché puoi scegliere in questo momento, e ogni giorno, di vedere te stesso in modo positivo. Il modo in cui ti vedi dipende da te. Non ha nulla a che fare con le circostanze che ti capita di affrontare.
• Vedi te stesso come una persona unica, bella, creativa ed efficace che sai di essere. Vedi te stesso come un insieme di possibilità positive e creative che sono sulla buona strada per essere soddisfatte. Diventa consapevole che sei in grado di gestire con successo qualunque cosa la vita invia sulla sua strada. Sei in grado di prosperare e crescere e rendere positivo il mondo in cui vivi. Sei in costante movimento, procedi in avanti nonostante tutto , con amore e gioia. E ciò che vedi, sarà quello che diventerai.


Ho ricevuto queste ed altre belle parole da un'amica e collega che, come tutte le altre, mi sono molto vicine in questo periodo. Mi sono piaciute , così ho deciso di girarle anche a voi.

Siamo sempre in riabilitazione, Andrea sta facendo progressi. Certo, a piccoli passi, ma non possiamo pretendere...... Si cateterizza da solo ogni 4 ore, riesce a sollevarsi facendo presa con le mani sulla testiera del letto mentre qualche giorno fa dovevamo tirarlo su noi con il lenzuolo. Gli hanno tolto tutte le graffette che aveva sulla schiena, piega un pò di più il ginocchio operato. E' nauseato dal cibo dell'ospedale, come dargli torto? Ha tutto lo stesso gusto!!!! Ma ci pensano mamma e gli amici a coccolarlo.
Lunedì sarà il suo compleanno: 25!

Lunedì scorso mio marito ed io siamo andati a Udine dove c'è un centro di riabilitazione specifico per le lesioni spinali. Abbiamo avuto un colloquio con il primario, una persona SQUISITA, disponibile, che ha risposto a tutte le nostre domande con una semplicità e chiarezza che non trovi in giro tanto facilmente.
Messo al corrente Andrea di quello che avevamo visto e parlato, ora bisogna decidere se chiedere il trasferimento in quella struttura. Anche la fisiatra della domiciliare che lo prenderà in carico una volta a casa, gli ha confermato che quello è un posto d'eccellenza per i problemi come il suo. Perciò ora non resta che parlare con i medici che lo hanno in carico qui. Bisognerà trovare le parole giuste , ma credo siano intelligenti da capire e non offendersi per la nostra richiesta.
Incrociamo le dita che tutto prosegua senza intoppi!

Un abbraccio a tutte! Ros

20 commenti:

  1. Sono felicissima per i progressi di Andrea, dai forza sempre così e vedrete che ce la farete! Spero che i dottori di dove siete ora siano intelligenti, come dici tu, e che possiate andare ad Udine.
    Belle parole ti ha detto la tua amica, grazie per avercele fatte leggere.
    Un bacione
    e anche se in anticipo tantissimi auguroni al tuo Andrea con vero affetto (ormai lo sentiamo come un figlio anche nostro, spero non ti offenderai)
    Elsa

    RispondiElimina
  2. Ros , sei una domma, mamma e amica incredibile con una forza immensa come lo è il tuo amore.
    Sono felice che Andrea faccia piccoli ma significativi progressi, forza Andrea non ti abbattere mai tu sei forte e giovane e vedrei che piano piano riprenderei la tua vita.
    Ti faccio tantisimi auguri per i tuoi 25 anni, e come dice Elsa sei un pò il figlio di tutte noi, ti vogliamo bene !!!!

    RispondiElimina
  3. Grande Ros, ma quanto bene ti voglio!!!!!!! Grazie di avermi scritto ieri sera. Tanti auguri di buon compleanno al nostro Andrea.
    Se riesco vengo a trovarti.
    Un abbraccio forte.
    Sandra.

    RispondiElimina
  4. Ti auguro veramente di non avere altri intoppi, e malgrado possa sembrari una frase fatta...mi fa veramente tanto piacere che il tuo ragazzo abbia anche se un pò alla volta, dei miglioramenti.
    Parlo molto da mamma.
    Un abbraccio, My lucky.

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  6. Auguroni ad Andrea per il compleanno. Piano piano le cose vedrai, andranno a posto. Ti penso sempre. Ti sono molto vicina e capisco in parte cosa stai passando. Una ventina di anni fa un nostro carissimo amico ha avuto un incidente con la moto ed e' rimasto paralizzato. Lo abbiamo seguito giorno dopo giorno, dalla terapia intensiva, alla clinica riabilitativa, alle varie operazioni che ha affrontato, anche fuori Roma. E' migliorato, ma non guarito, pero' non si e' perso d'animo. Va quasi tutti i giorni in piscina, ha preso la patente e 2 anni fa si e' sposato.
    Auguro ad Andrea ogni bene.
    Stefy
    Stefy

    RispondiElimina
  7. Ciao Ros!
    Ogni giorno deve essere una conquista!
    Belle le parole della tua amica...parole d'oro!
    Un bacio.
    Nunzia

    RispondiElimina
  8. Cara, l'esordio di questo tuo post è straordinario...
    ... posso solo dirti che chi sta pregando per voi viene ascoltato, i fatti lo confermano...
    ...posso solo gioirne!
    Dio benedica Andrea e i suoi progressi, continui a seguire ogni suo ANCHE INFINITESIMALE passo...
    ...Egli NON LASCIA le cose a metà, MAI, se non siamo NOI ad abbandonare Lui...

    Coraggio, andrà bene!

    Un bacio, e per il tuo Andrea tutti gli auguri migliori...*

    Maddy

    RispondiElimina
  9. Sono contenta che si stà risolvendo per il meglio!
    Ti sono vicina un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  10. Ciao Ros, questo è un periodo molto difficile per voi ma dalle tue parole trapelano piccole "gioie". Sarà un percorso lungo, doloroso e faticoso ma alla fine la vostra famiglia avrà motivo di vedere nuovamente la luce viva e Andrea potrà nuovamente assaporarla. Auguri ad Andrea e a tutti voi,che la Pasqua del Signore si ravvivi nei cuori di tutti
    Buona domenica

    Ho iniziato ieri la lettura di un libro "forte ma estremamente interessante" IN PEZZI di Osanna Brugnoli, è una storia vera vissuta dalla protagonista-autrice, se e quando sarà pronto lo consiglio a tuo figlio

    RispondiElimina
  11. Ciao Ros, mi fa molto piacere sentire notizie da te. Il cammino sarà lungo ma ti sento molto combattiva!
    Forza Ros e forza Andrea!

    RispondiElimina
  12. ciao Ros
    anche sembrano piccoli passi,sono invece dei progressi enormi!
    Continuate così ed auguri per Andre per il compleanno!
    bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Ciao Ros.
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  14. Sono lieta dei progressi e delle buone prospettive nell'altra struttura: ti porto gli auguri di Buon compleanno per Andrea, e gli auguri affinché tutto proceda nel migliore dei modi, e che questa settimana Santa, vi rechi tanta pace e serenità. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Auguri ad Andrea per il suo compleanno e perchè si riprenda al meglio al più presto, ne sono sicura perchè se ha preso anche solo un pochino da te,che sei una grande MAMMA, non potrà che farcela.
    Grazie per quanto condividi con noi, credimi, donandoci le belle frasi, le canzoni che ti inviano le amiche, raccontandoci dei progressi di Andrea, aiuti immensamente anche noi... almeno me, che con problemi immensamente più piccoli dei tuoi a volte annego in un bicchiere d'acqua.
    Grazie di cuore prego per voi e vi abbraccio forte forte
    Rosita

    RispondiElimina
  16. Cara Ros, mamma coraggio, sei una donna eccezionale, io non so se mai avrei la forza che stai palesando. Quando vengo a trovarti con l'ansia di una mamma mi rendo conto della tua immensa grandezza. Ti faccio i miei miseri complimenti e, credimi, ti sono veramente vicina con tutto il mio cuore. Tantissimi auguri al tuo piccolo, a te ed a tutta la tua famiglia per il compleanno e la Pasqua. Baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  17. Tantissimi auguri di buon compleanno ad Andrea e un bacione grande a te!
    Ele

    RispondiElimina
  18. I miei auguri di buon compleanno ad Andrea.Mi fa anche piacere leggere dei progressi e auguro uno in bocca al lupo per il futuro.Saluti a presto

    RispondiElimina
  19. Chiedo scusa se non ero più passato da te dopo il grave incidente di Andrea.
    Ieri passando da Ele ho l'etto del compleanno di Andrea....
    Eccomi cara Ros, non ho parole per spiegarmi quanto vi senta vicini in questo momento, mi piacere sentire che si vedono dei piccoli progressi speriamo che continuino e che alla fine vi sbalordiscono come in un miracolo.
    La Santa Pasqua che sta arrivando credo che almeno moralmente vi possa aiutare.
    Coraggio auguro di tutto cuore che i progressi continuino sempre.
    Tomaso

    RispondiElimina
  20. Ciao Ros!
    Arrivo con un po' di ritardo ma ci tenevo a mandarti i mieie auguri di buon compleanno a tuo figlio Andrea!
    Spero che ogni giorno che passi vi giunga un po' di SErenità in più.
    Bacioni e per essere sicura di non avere mancanze ti lascio già anche gli auguri di una buona Pasqua.
    Domani parto per andare in abruzzo dai miei e non so quanto tempo avrò per staree al pc!
    Baciotto!
    Nunzia

    RispondiElimina

Carnevale a Venezia

Siamo arrivati a Carnevale! Un appuntamento da non perdere! Allora perchè non sbirciare cosa succede a Venezia? Eccovi un assaggio di quello che si può vedere in questi giorni. Gustatelo con calma e poi fate un pensierino per l'anno prossimo: perchè non vederlo dal vero? Un'atmosfera particolare, maschere stupende che non vedrete in altri posti......... da provare almeno una volta nella vita!