mercoledì 2 marzo 2011

Ciao a tutte/i! Sono nuovamente qui per dirvi che domani , verso le ore 13, opereranno Andrea. (salvo urgenze dell'ultimo minuto). L'intervento sarà lungo, circa 6 ore, e molto delicato. Il tutto "solo" per rimettere in asse la colonna vertebrale in modo che riesca a stare seduto. Purtroppo la diagnosi è quella ed il suo futuro sarà una sedia a rotelle. Non riesco a capacitarmi........ possibile che con la tecnologia che avanza ogni giorno, non ci siano possibilità nuove per le persone come lui? Andrea sa tutto, ed ha una forza che non pensavo. E' costantemente attorniato dagli amici ( lo hanno messo in una stanza da solo in modo che possano rimanere oltre l'orario di visita), scherza e ride con loro, ma quando è solo..... la notte.... credo sia dura. Anche perchè ha parecchi dolori e gli antidolorifici fanno quello che fanno. La morfina l'ha voluta togliere perchè bloccava la mobilità intestinale e se non avesse scaricato ci sarebbe stato un'ulteriore problema. Fortunatamente le mie minestrine di verdura, i miei frullati di mela e prugne hanno fatto effetto ieri sera....!
Quindi non ci resta che aspettare domani mattina. Incrociate le dita con me che tutto vada bene.
Un abbraccio immenso. Rosanna

27 commenti:

  1. Intensificherò le mie preghiere...vi sono vicinissima.

    Un forte abbraccio*

    Maddy

    RispondiElimina
  2. Domani incrocerò tutte le dita, ma proprio tutte!!! E io sarei comunque "ottimista", la scienza fa progressi da gigante e se non ora fra poco tempo troveranno una "soluzione", uno "stratagemma", un "accorgimento", insomma avranno un'idea per migliorare la qualità di vita del tuo Andrea.
    Un bacio enorme
    Paty

    RispondiElimina
  3. Ciao Ros, in bocca al lupo per domani. Ti pensero', vedrai andra' tutto bene. E' positivo che Andrea reagisce alla cosa.
    Stefy

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima!
    I ragazzi hanno una forza che non immaginiamo ma certamente tuo figlio avrà bisogno di vedere una mamma forte a cui appoggiarsi nei momenti più duri. Ce la farete e qualcosa ci sarà, dovrà esserci, per migliorare la sua condizione. Ci credo.
    Un bacione ad entrambi per domani. Aspetto notizie.

    RispondiElimina
  5. Vi penserò e mi auguro che tutto vada per il meglio...Mi si spezza al cuore se penso al tuo "piccolo"...Ma è fortunato ad avere una mamma forte al suo fianco!

    RispondiElimina
  6. Vi sono vicina con le mie preghiere.

    RispondiElimina
  7. Ros siete costantemente nei miei pensieri ora ancora di più.
    Un bacione
    Robi

    RispondiElimina
  8. Vedrai che andrà tutto bene domani,così potrà stare seduto....
    un abbraccio a te a lui

    RispondiElimina
  9. Continuo a tenerti stretta Ros...prego intensamente per Andrea,ti sono vicina.

    RispondiElimina
  10. Ros raccogli tutta la forza che hai , domani sarà una giornata lunghissima .... hai ragione con le tecnologie di oggi e possibile che non si possa far niente, appena Andrea sarà a casa guarda su internet e prova a vedere se c'è quache ospedale Italiano e non che possa fare qualcosa...... ti penso tantissimo e ti sono vicina con i cuore e la mente...... <3<3<3

    RispondiElimina
  11. Cara Ros, continuiamo a ricordare te e Andrea nelle nostre preghiere.

    Un abbraccione!!!
    Coraggio!

    Cri&Anna

    RispondiElimina
  12. Da mamma a mamma sii forte io vi sarò vicina con la preghiera...affronta un passo per volta e non smettere mai di sperare...
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  13. Oh finalmente finisce l'attesa: e domani che vada tutto per il meglio. Domani il mio pensiero sarà con voi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Vedrai che andrà tutto bene,come vedi tuo figlio è forte !!coraggio un abbraccio forte Anna

    RispondiElimina
  15. Un grosso in bocca al lupo!!!!!!
    Un abbraccio forte, forte!
    Serena

    RispondiElimina
  16. Carissima Ros, ti sarò vicina con il pensiero e con le preghiere. Andrà tutto bene! Ricorda solo che la forza più grande per i nostri figli siamo noi mamme e appena uscirà dall'ospedale ti auguro di avere la fortuna di trovare medici che possano credere nlle sue capacità di recupero. Fatti valere sempre! Un abbraccio Tullia

    RispondiElimina
  17. Mentre ti scrivo, starai sicuramente in ospedale, e tuo figlio ancora in sala operatoria...ti sono vicina con il pensiero e nelle mie preghiere.....fatti coraggio...Elisa

    RispondiElimina
  18. Sarò vicina a te con il pensiero e preghiere.Sii forte anche per lui, ti abbraccio con affetto
    Elsa

    RispondiElimina
  19. Ho tutte le dita incrociate!!!!

    RispondiElimina
  20. ciao Ros
    spero tutto ok....
    un abbraccio
    lu

    RispondiElimina
  21. spero sia andato tutto bene......un abbraccio....

    RispondiElimina
  22. Ciao, cara Ros, ho letto solo oggi il tuo post di ieri, quindi tuo figlio è già stato operato... spero che sia ndato tutto bene, siate forti, io vi penso ogni sera e prego sempre per lui... Un forte abbraccio, Angela

    RispondiElimina
  23. Un abbraccione cara e che la forza sia con voi!

    RispondiElimina
  24. Ti ho pensato ieri, e speravo stamani di sapere qualcosa.. certo sarai lì con lui! spero tanto che tutto sia andato nel migliore dei modi. Un abbraccio e un bacio ad Andrea.

    RispondiElimina

Carnevale a Venezia

Siamo arrivati a Carnevale! Un appuntamento da non perdere! Allora perchè non sbirciare cosa succede a Venezia? Eccovi un assaggio di quello che si può vedere in questi giorni. Gustatelo con calma e poi fate un pensierino per l'anno prossimo: perchè non vederlo dal vero? Un'atmosfera particolare, maschere stupende che non vedrete in altri posti......... da provare almeno una volta nella vita!