domenica 5 giugno 2011

Polpette vegetariane

Oggi il tempo fa schifo quindi invita a cucinare.
Ho preparato un sugo alla Norma per la pasta e mi avanzava 1 melanzana. Mi sono ricordata di una ricettina di Alessandro Borghese (avete mai visto la sua trasmissione? Fatelo!), le sue polpettine alle spezie (http://www.realtimetv.it/) ricoperte di semini di sesamo (buoooooni!) e cotte al forno. Così me le sono adattate e le ho fatte.

Ingredienti:
1 melanzana tagliata a cubettini piccoli piccoli
1 uovo intero
pane raffermo ammollato nel latte
sale
origano (a me piace tanto, ma potete usare anche il prezzemolo)
pane grattuggiato
farina 00
semi di sesamo.

Mescolate tutti gli ingredienti tranne i semini di sesamo ottenendo un impasto piuttosto compatto.
Formate delle palline che rotolerete nei semi di sesamo.
Ponetele su un foglio di carta da forno ed infornate a 200° (forno già caldo) per 15 minuti.


Già il profumino fa promettere bene. Ottime con la maionnaise.
Buon appetito. Ros




Posted by Picasa

6 commenti:

  1. che buone!
    Amo le melanzane e il sesamo!
    le proverò,grazie.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  2. Come la cara Lucia, amo gli ingredienti di questa deliziosa ricetta...
    ...grazie, cara!

    Un forte abbraccio*

    Maddy

    RispondiElimina
  3. devono essere deliziose...anch'io vedo ogni tanto la sua trasmissione!!!
    Ciao Tilli

    RispondiElimina
  4. Che bella ricettina.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  5. Molto buona la ricettina.Ti auguro un buon inizio di settimana;saluti a presto

    RispondiElimina
  6. ciao Ros!!Bella ricetta..brava..come va?
    e tuo figlio?
    Un abbraccio lu

    RispondiElimina

Carnevale a Venezia

Siamo arrivati a Carnevale! Un appuntamento da non perdere! Allora perchè non sbirciare cosa succede a Venezia? Eccovi un assaggio di quello che si può vedere in questi giorni. Gustatelo con calma e poi fate un pensierino per l'anno prossimo: perchè non vederlo dal vero? Un'atmosfera particolare, maschere stupende che non vedrete in altri posti......... da provare almeno una volta nella vita!